Home > I Dylandogofili a Cartoomics 2014

Ciao a tutti gli amici dylandogofili,
finalmente Vi sveliamo tutti gli incontri che abbiamo ideato per questo nostro terzo appuntamento con il Cartoomics.

Dopo l'ottima esperienza avuta nella precedente edizione, grazie alla collaborazione di tutto lo staff ed in particolar modo di Filippo Mazzarella e Giorgia Galbiati, abbiamo deciso di confermare la nostra partecipazione nella nuova sede della fiera, la fiera di Rho.

Abbiamo, quindi, anche quest'anno, diviso gli appuntamenti nelle giornate del sabato e della domenica. Appuntamenti in cui, come sempre, gli autori presenti firmeranno il disegno realizzato ad hoc per l'occasione a tutte le persone presenti allo stand (saremo ubicati allo stand H44).

CONFERENZA DYLAN DOG 1.0 - DOMENICA 16 MARZO - ORE 16:00
Domenica 16 marzo, alle ore 16:00, presso lo spazio dell'AGORA', ci sarà la conferenza "Dylan Dog: 1.0", con la partecipazione di Giancarlo Marzano, Andrea Cavaletto, Alessandro Bignamini e Fabio D'Auria. La moderatrice della conferenza sarà Adriana Roveda.
In chiusura, consegna del premio "Grouchino d'oro", quest'anno vinto da Maurizio Di Vincenzo.



AMYS - SABATO 15 MARZO - ORE 11:00

Amys I cugini dell' associazione culturale Amys saranno nostri ospiti allo stand.
Chi vorrà potrà venire a trovarli per scambiare quattro chiacchiere, per tesserarsi o per ritirare i gadget riservati ai Soci Amys.

WALTER TRONO - SABATO 15 MARZO - ORE 14:30

Walter Trono Classe 1987, è un fumettista di origini pugliesi.
Dal 2009 collabora con varie case editrici italiane ed estere in qualità di autore completo, illustratore e inchiostratore.
Tra le sue pubblicazioni più importanti compaiono alcune miniserie realizzate per l'editrice Star Comics: The Secret (2011), Legion 75 (2012) e Davvero (2012).
Attualmente fa parte dello staff di disegnatori di Dragonero, la nuova serie fantasy pubblicata da Sergio Bonelli Editore






LOLA AIRAGHI - SABATO 15 MARZO - ORE 15:45

Lola Airaghi Eleonora Lola Airaghi è nata a Rho (Milano) il 21 novembre 1971. Ha frequentato la Scuola del Fumetto di Milano, pubblicando, durante la frequentazione, storie a fumetti su “Il Corrierino" e su "Blue". Dopo aver iniziato a collaborare con la Sergio Bonelli Editore per la testata Legs Weaver, di cui ha realizzato i nn. 33, 42, 80 e lo speciale Il ritorno dei demoni, è passata a Brendon per il quale ha realizzato i numeri 28, 30, 35, 46 e 70. Attualmente è inserita nello staff di Brendon e di Dylan Dog e di quest'ultimo ha realizzato un episodio pubblicato sul Color Fest n.6 La predatrice su testi di Paola Barbato.

Nel 2004, ha realizzato Occhi di cielo su soggetto di Moreno Burattini pubblicata sui nn. 8,9 e 10 di Dime Press della Glamour Associated.

Nel 2005, riceve due importantissimi premi: in occasione del Premio Yacovitti Cartoomics- If come "Promessa" ed in occasione del PremioYellowkid come "Immagine to the best Cartoonist".
Nel 2006, realizza per la casa editrice Lo Scarabeo i tarocchi di Jane Austen.
Nel 2007, realizza per il portfolio creato in occasione della mostra dedicata a Dylan Dog, tenutasi a Città di Castello, un’illustrazione.
Nel 2010, collabora alla realizzazione de Il paradiso delle trottole. Storie e canzoni per bambini cresciuti edito dalla Tunuè.
Nel 2011, arriva la storia pubblicata sul Dylan Dog Color Fest n°6 "La Predatrice", su testi di Paola Barbato.
Nel 2011, realizza un fumetto cartonato informativo "BATTITI DI LEGALITA' - una storia di Mafia" su testi di Mirko Perniola, edito dalla Provincia di Perugia e Gli Amici del Fumetto di Città di Castello per la sensibilizzazione nelle scuole sulla Mafia.

Nel 2012, collabora per" DAVVERO" il fumetto online di Paola Barbato (www.davvero.org) realizzando l'episodio n°18, colori di Francesca Antichi, e l'episodio n. 57, disegnato e colorato per intero.

Nel 2012 per i Dylandogofili (www.dylandogofili.com) realizza due illustrazioni utilizzate per le copertine della fanzine n°5

RICCARDO NUNZIATI - SABATO 15 MARZO - ORE 17:15

Riccardo Nunziati Dal 2009 collabora con Dylandogofili realizzando le copertine per le Fanzine 1 e Zero e la storia inedita di 14 tavole L'ALBERGO MALEDETTO, su testi di W. Viera, presente all'interno di quest'ultima.
Cura la grafica assieme ad Alessio D'Uva e realizza la parodia 'il dottor Dylanstein' su testi di Vieira/De Zordi e varie illustrazioni per i numeri seguenti della rivista dell'Associazione.
Disegna una storia tributo a Dellamorte Dellamore per la rivista italiana ExpoArt (n.4), una di tributo a Dylan Dog per la rivista Comics Factory (n.3 ristampa) e illustrazioni di Dylan Dog e Dellamorte Dellamore per l'albo Cavacon 2011.
Nello stesso anno collabora con Giuseppe Di Bernardo a 'l'Insonne' con una storia breve per l'albo INTERFERENZE, pubblicata anche a colori sulla rivista di critica WALHALLA, nonchè illustrazioni per l'Insonne Day 2013.
Approda alla corte di Paola Barbato, realizzando gli episodi n.10 e 23 dell'online di www.davvero.org e creando graficamente i personaggi di Riccardo ed Eden. Dal 2012 in forze all'Editrice Star Comics per la quale ha realizzato il quarto numero della serie DAVVERO, 'Cose che capitano'. Recentemente in esposizione presso la mostra 'DYLAN DOG e motori: gioie e dolori!!!' presso la Cart Galley di Roma l'illustrazione presente in terza di copertina.

GIUSEPPE MONTANARI - DOMENICA 16 MARZO - ORE 11:30

Giuseppe Montanari Nasce a San Giovanni in Persiceto (Bologna) il 26 novembre 1936.
Nel 1954 inizia a collaborare con lo Studio D'Ami (I tre Bill, edito da Tea Bonelli), poi disegna numerose storie western pubblicate in appendice a "Cucciolo" e "Tiramolla".
Negli anni Sessanta firma, per l'Editoriale Corno, le copertine di "Maschera Nera" e di "Gordon", dopodiché passa al fumetto erotico di Barbieri e Cavedon. Nel 1974, Montanari inizia a lavorare per "Lanciostory" ("Alamo Kid"), mentre, cinque anni dopo, fa il suo ingresso nella scuderia Bonelli con Il Piccolo Ranger (testi di Decio Canzio, Giorgio Pezzin, Staff di If).
Realizza alcune storie per "Full" e poi entra a pieno titolo, in tandem con Ernesto Grassani, nel novero dei disegnatori dylandoghiani.




ALESSANDRO BIGNAMINI - DOMENICA 16 MARZO - ORE 12:30

Alessandro Bignamini Milanese, nato il 24 novembre 1970. Dopo il liceo artistico, frequenta la Scuola del Fumetto di Milano.
I primi lavori pubblicati risalgono al 1990, anno in cui escono due tavole autoconclusive su "Fumo di China" e su "Comic Art".
Una sua storia breve, ispirata al racconto di Edgar Allan Poe "Il gatto nero", esce sulla rivista "Profondo Rosso" (Edizioni Eden).
Nel 1992, inizia a collaborare con "Intrepido", realizzando una mezza dozzina di storie brevi. In seguito, disegna quattro episodi della serie "Orazio Brown", creata da Giuseppe De Nardo e affidata in precedenza alle matite di Bruno Brindisi.
Nel 1994 inizia a collaborare con la Sergio Bonelli Editore, entrando a far parte dello staff di Mister No, per il quale debutta con "Fuga dall'inferno" (testi di Luigi Mignacco).
Dopo una lunga militanza tra le fila dei disegnatori di Mister No, il 2005 lo vede inserito nello staff della collana Brad Barron.
Successivamente, diviene una delle colonne portanti della miniserie "Greystorm" (2009), creata da Antonio Serra e Gianmauro Cozzi. Nel 2013 entra a far parte dei disegnatori di Orfani, esordendo con il numero 2 della serie.





Tutte le info sulla manifestazione le potete trovare sul sito www.cartoomics.it

RICORDIAMO A TUTTI CHE AL CARTOOMICS CONTINUERANNO LE ISCRIZIONI ALL'ASSOCIAZIONE PER L'ANNO 2014!!!!

Vi aspettiamo putrefatti e numerosi!!!!!

Per qualsiasi domanda, commento o richiesta chiarimenti potete scriverci direttamente nel Forum.
Per commentare questo articolo nel forum clicca QUI'

Articolo a cura di : Cristian Fasano
Condividi su Facebook Clicca su "Mi piace"