LINA BUFFOLENTE

(Vicenza,27-10-1924) Una delle poche donne che si siano dedicate al fumetto e l'unica con una carriera ormai cinquantennale. Debutta nel 1941 con la Edital di Milano, illustrando la storia "L'isola maledetta". Nel 1942 incomincia a collaborare con le Edizioni Alpe per le quali disegna varie serie, fra cui LO SCUDIERO DEL DUCA, IL PICCOLO RE, FRISCO JIM, COLORADO KID, HELLO JIM, IL FALCO DEL TEXAS, CALAMITY JANE. Nel 1945 realizza testi e disegni per LUPO, uno dei primi personaggi del fumetto italiano ispirato a una tematica fantascientifica. Nel dopoguerra collabora con le Edizioni Audace di Tea Bonelli, disegnando alcuni episodi di FURIO MASCHERATO; per l'Editrice ARC realizza TOM MIX e TOM BILL, mentre per Ventura disegna alcuni romanzi storici ("I Miserabili", "I Tre Moschettieri" e "Anna Karenina"). Nel 1948 inizia la sua collaborazione con la Universo, che dura quasi venticinque anni. Tra i molti personaggi vanno citati LlBERTY KID, MOSQUETON, FIORDISTELLA, ROULETABILLE, NICK REPORTER e CAPITAN WALTER, pubblicato sul tascabile de Il Vittorioso (1954). Nel frattempo lavora all'estero: per Aventures & Voyages e per la Lug di Lione, disegnando numerose tavole della serie GUN GALLON. Per il mercato tedesco realizza pochi episodi di RENO KID. Dagli anni Settanta collabora con Bonelli, per il quale realizza molte storie de IL PICCOLO RANGER e alcuni episodi di RIVER BILL e de IL COMANDANTE MARK, fra cui gli albi speciali. Nel 1992 torna a collaborare con la Universo, disegnando per l' Intrepido RIVER QUEEN. Collabora anche a "Bis", la trasmissione di Mike Bongiorno, con l'illustrazione di grandi rebus, e vanta alcuni lavori nel campo della pubblicità.


LinaBuffolente,autoritratto